10 intervista Youssef Fakir .pdf


Nom original: 10 intervista Youssef Fakir.pdfTitre: intervista Youssef Fakir 10Auteur: Exselcior

Ce document au format PDF 1.4 a été généré par PDFCreator Free 3.5.1, et a été envoyé sur fichier-pdf.fr le 01/01/2020 à 12:21, depuis l'adresse IP 102.78.x.x. La présente page de téléchargement du fichier a été vue 475 fois.
Taille du document: 14.7 Mo (3 pages).
Confidentialité: fichier public


Aperçu du document


Ideissima

‫رة‬

I GIOVANI HANNO TALENTO
Intervista con Youssef Fakir
NADIA SCURO E SARA BOUZIANE –

G

iorno 08/10/2018, abbiamo
avuto il piacere d’incontrare
durante una lezione, un ex
studente d’italiano al liceo Ibn
Battouta a Rabat. Ci siamo
accorti subito che portava con sé
una cartella piena di disegni.
Sbirciando i suoi schizzi, siamo
rimasti colpiti dalla sua bravura;
per questa ragione, non potevamo
mancare le nostre numerose
domande.

sempre a disegnare. Per questo
motivo, guardavo vari video su
Youtube per imparare nuove
tecniche e per poter migliorare i
miei disegni; allora capii che non
era solo un passatempo, ma che
volevo farlo diventare una mia
occupazione.
STUDENTE : Qual è il primo
disegno che hai fatto?
Youssef Fakir : È stato il ritratto
di mio padre.

STUDENTE : Quant’anni avevi
quando hai iniziato a disegnare?

STUDENTE : Come vedi il tuo
futuro attraverso il disegno?

Youssef Fakir : Ho iniziato
all’età di 7 anni.

Youssef Fakir : Spero un giorno
di diventare un’artista.

STUDENTE :Come hai scoperto
il tuo talento?

STUDENTE : Quanto tempo
impieghi per fare un disegno?

Youssef Fakir : Ho scoperto il
mio talento da solo; mi ritrovavo

Youssef

28

Fakir :

Di

solito

Ideissima

‫رة‬

impiego una settimana o due

dipende

dal

disegno.

STUDENTE : C’è qualche
relazione tra i tuoi studi e il
disegno?

difficoltà
che
si
possono
presentare, riesco a finire i miei
disegni.

Youssef Fakir :Certo. Per poter
realizzare i miei sogni devo
migliorare tante cose; perciò ho
deciso di studiare infografica, di
cui il disegno fa parte.

STUDENTE :Perché nei tuoi
disegni usi solo il bianco e nero?
Youssef Fakir : Non c’è un
motivo specifico. Semplicemente
quando ho iniziato a disegnare il
mio primo materiale è stata la
matita, come tutt’ora. Inoltre, per
quanto riguarda l’uso dei colori,
che ritengo siano molto costosi,
bisogna imparare delle tecniche
specifiche, che sto imparando
comunque attraverso i miei studi.

STUDENTE : Hai mai pensato
di vendere i tuoi disegni?
Youssef Fakir : Sinceramente
non ho mai avuto quest’idea
anche perché preferisco tenermeli
come ricordo. Ma non nego che
ho avuto occasioni dove molte
persone vedendo i miei ritratti mi
hanno chiesto il loro e ho accolto
con piacere la richiesta.

STUDENTE : Chi sono i motivi
della tua ispirazione?
Youssef Fakir : Come avete
potuto notare dai miei disegni, mi
piace fare ritratti di persone
anziane, bambini e persone del
quartiere che mi hanno sempre
affascinato.

STUDENTE : Trovi difficoltà
quando disegni?
Youssef Fakir : Fortunatamente
no. Forse perché amo molto
disegnare, quindi nonostante le

29

Ideissima

‫رة‬

30
29


Aperçu du document 10 intervista Youssef Fakir.pdf - page 1/3

Aperçu du document 10 intervista Youssef Fakir.pdf - page 2/3

Aperçu du document 10 intervista Youssef Fakir.pdf - page 3/3




Télécharger le fichier (PDF)


10 intervista Youssef Fakir.pdf (PDF, 14.7 Mo)

Télécharger
Formats alternatifs: ZIP



Documents similaires


10 intervista youssef fakir
9 la settimana della lingua italiana nel mondo
dude
dude 1
programma
articolo start up qualeimpresa 2 2012

Sur le même sujet..